Lontra europea

Lontra europea – Lutra lutra

Ordine: carnivori

Famiglia: mustelidi

Sottofamiglia: lutrini

Predatore notturno di pesci, crostacei e uccelli acquatici, la lontra è uno dei mammiferi del Vecchio Continente più legati agli ambienti umidi. E‛ di abitudini solitarie, ma talvolta, soprattutto durante la stagione degli amori, caccia in coppia. Una volta all‛anno, dopo una gestazione di 9-10 mesi, nascono da due a quattro cuccioli, accuditi dalla madre fino all‛anno successivo. Vive in tane il cui ingresso è spesso sotto il livello dell‛acqua. Conservazione. La specie, un tempo comunissima, è stata cacciata fino quasi all‛estinzione in quasi tutta Europa. Veniva perseguitata sia per la straordinaria pelliccia che come “nocivo”, per il suo prelievo di pesci. Molto ha inciso anche la perdita di habitat idonei, sia per l‛inquinamento che per la cementificazione delle rive. E‛ ora dovunque efficacemente protetta, e in numerosi ambienti come il Parco del Ticino, ne è in atto un ripopolamento da soggetti nati in cattività. L‛Oasi di Sant‛Alessio partecipa con la Torbiera di Agrate Conturbia a questo programma.